Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Istituto Tecnico Statale per le AttivitÓ Sociali "Giulio Natta" di Milano
Istituto Tecnico Statale per le AttivitÓ Sociali
"Giulio Natta"
Sede: Via Don G.Calabria, 16 - 20132 - Milano
Succursale: Via Crescenzago, 108 - 20132 - Milano
Istituto Tecnico Statale per le AttivitÓ Sociali "Giulio Natta" di Milano
Istituto Tecnico Statale per le AttivitÓ Sociali "Giulio Natta" di Milano
Istituto Tecnico Statale per le AttivitÓ Sociali
"Giulio Natta"
Lotta al bullismo e Cyberbullismo

Lotta al bullismo e cyberbullismo

 

Referente: prof.ssa Ornella Tiziana Arena

e-mail: referente.bullismo@itasnatta.it

1. Linee guida del Ministero dell’Istruzione

2. "Stop bullying - da quando ho incontrato Jessica"

Materiale informativo e per attività ad uso dei docenti

3. "Vivi internet al meglio" :

Affronta le seguenti tematiche sul web: 

  • Web Reputation; 
  • bullismo online;
  • segnalazione contenuti inappropriati; 
  • sicurezza; 
  • privacy; 
  • phishing; 
  • truffe.

 

4. Generazioni connesse: Educazione civica digitale

Aree per studenti, genitori e docenti con kit con ebook interattivi per ragazzi e docenti, consigli per navigare sicuri in rete, spunti didattici

 

5.  #maipiùunbancovuoto, il corto ispirato a una storia vera per combattere il cyberbullismo

In questo video realizzato da Fare X Bene Onlus, associazione che combatte bullismo, cyberbullismo e ogni forma di discriminazione all'interno delle scuole di tutt'Italia, il racconto di una storia vera: quella di Carolina Picchio, studentessa morta suicida a 14 anni nel 2013. La ragazza si tolse la vita a causa di un video a sfondo sessuale diffuso in rete. 
Il corto, girato da Federico Brugia, lancia due campagne di Fare X Bene: la raccolta fondi tramite donazione del 5 x 1000 (indicando il codice fiscale 97551880152) e l'iniziativa "Mai più un banco vuoto", con l'hashtag social #maipiùunbancovuoto, che è un appello affinché non ci siano più né vittime né carnefici

6.  Morire di cyberbullismo: le parole di Carolina

Come molte sue coetanee, prese di mira sui social network, Carolina non riesce più a sopportare quella pressione psicologica. Prima di lanciarsi nel vuoto scrive poco righe: “Le parole fanno più male delle botte. Ma a voi non fanno male? Siete così insensibili?”. Ecco la sua storia, raccontata da Pablo Trincia e Alice Martinelli. Le interviste agli amici, al padre, ai protagonisti degli insulti e le ricostruzioni filmate di Announo.

La storia di Carolina Picchio ha dato la spinta per la promulgazione della recente legge per l contrasto del bullismo e cyberbullismo legge 71/2017, per la quale un'ex-insegnante della ragazza ha fortemente lottato.

7.  Legge 29 maggio 2017 n.71   "DISPOSIZIONI A TUTELA DEI MINORI PER LA PREVENZIONE E IL CONTRASTO DEI FENOMENI DEL BULLISMO E DEL CYBERBULLISMO

8.  Link video

9.   Materiale didattico (film- libri)

10. Decalogo per genitori e insegnanti

11. Manifesto della comunicazione non ostile

12. Protocollo per la segnalazione delle emergenze bullismo

13. La scheda di segnalazione dei casi

 

 


Permalink: Lotta al bullismo e CyberbullismoData di pubblicazione: 27/09/2018
Tag: Lotta al bullismo e CyberbullismoData ultima modifica: 06/02/2019 15:56:16
Visualizzazioni: 395 

 Feed RSSStampa la pagina 
Torna indietro Torna su: access key 5
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2018 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 187
N. visitatori: 6315073